DANZA

8 Luglio 2017
22:00
PIAZZA S.AGOSTINO
San Gimignano
Prima regionale

temporaneo tempobeat

ARIELLA VIDACH AiEP
idea e regia Claudio Prati e Ariella Vidach
coreografa Ariella Vidach in collaborazione con i danzatori
danzatori Chiara Ameglio, Giovanfrancesco Giannini, Manolo Perazzi, Stefano Roveda, Alessio Scandale
composizione vocale Marco Sambataro
programmazione audio max/msp Paolo Solcia
scenografa ed elementi visivi Claudio Prati
produzione 2016/ AiEP
con il sostegno di MIBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Next / Regione Lombardia, Comune di Milano, DAC Comune di Lugano, DECS Divisione Cultura Cantone Ticino, Swisslos

Temporaneo Tempobeat è una performance che focalizza la ricerca sul rapporto tra movimento e suono. Attraverso una struttura performativa dinamica e leggera, Il lavoro indaga la vocalità come estensione dell’azione esplorando il gesto nella sua sintesi. La performance coniuga danza contemporanea, tecnologia wireless portatile e il beat boxing, una tecnica particolarmente usata nella street dance che consiste nel riprodurre i suoni di una batteria e di altri strumenti attraverso l’utilizzo della bocca e della voce. La coreografia è elaborata in tempo reale secondo un percorso contrappuntato da fonemi e beat vocali che costruiscono un ambiente sonoro temporaneo dove si fondono in un unico corpo tutti gli elementi performativi. Il lavoro è concepito per essere un’esperienza condivisa, una pratica in cui i danzatori sono anche autori.